La certosa di Ittingen

Cover «La certosa di Ittingen»

Nel 1848 gli ultimi monaci lasciarono la Certosa di Ittingen. Gli edifici, costruiti nel corso di molti secoli, diventarono proprietà del Canton Turgovia e successivamente in mano a proprietari privati, che li utilizzarono come residenza signorile e fattoria esemplare. Dal 1977 la Stiftung Kartause Ittingen gestisce il complesso come centro culturale e d’incontro, ospitando anche due musei cantonali. L’intero complesso, ottimamente conservato, offre un vivo scenario della storia del luogo e dei suoi abitanti originari. Nelle celle dei monaci, nei giardini dei chiostri e nella chiesa rococò con i suoi ricchi arredi, si può vivere e percepire direttamente la condizione dei certosini, reclusi all’interno della loro comunità.

 

> Gedruckte Version Deutsch : Die Kartause Ittingen
> Version imprimée française : La chartreuse d’Ittingen
> Printed version English : Ittingen Charterhouse

> E-Book italiana : EPUB La certosa di Ittingen
> E-Book Deutsch : EPUB Die Kartause Ittingen
> E-Book française : EPUB La chartreuse d’Ittingen
> E-Book English : EPUB Ittingen Charterhouse

:)

Preis
CHF 16.00
GSK-Mitgliederpreis
CHF 11.00
Type:
Buch
Abbildungen
70
Seitenzahl
56
Autoren
Felix Ackermann
Artikelnummer
SKF-1098I-PRT
Inhaltssprache
Italienisch
Erscheinungsdatum
ISBN
978-3-03797-772-9
Bandnummer
Serie 109, n. 1098-1099
Verlag
Gesellschaft für Schweizerische Kunstgeschichte